BALLATA SERIALE #57

ovvero

BALLATA (PO)ETICA

concertato

il vicequestore palizzi si sveglia con un cerchio alla testa post sbornia – non dispongo che del linguaggio che è il loro sì sì forse lo dirò anche nel loro linguaggio – niente vale come gli esempi – al vicequestore hanno lasciato solo il nervo ottico – tutti i rifiuti e i disordini sono digeriti e riciclati – dire che l’uomo sia di per sé razionale è del tutto privo di senso

il rumore dellasciugacapelli

il rumore dello scarico del cesso

il rumore della centrifuga della lavatrice

cullavano il vicequestore ancora addormentato

essere gettato nel mondo vuol dire rischiare a ogni istante

questi versi stanno diventando troppo lunghi

a ogni istante di incontrare qualcosa

che può de com porr e i tuoi rapporti

il supervisore annotava in silenzio

cambierebbe qualcosa sapere cosa scriveva

è un interrogativo o unasserzione

scriveva la prima cosa che sentiva

eh perché ha un leggero problema legale quindi

obiettivo specifico

approvazione avviso per la raccolta

di manifestazioni di interesse

dei datori di lavoro disponibili

allassunzione di giovani laureati

il vicequestore da tanto tempo

viveva lontano dalle parole

allora citava a memoria magari

un espressino senza mettere niente

dentro che tanto dolcifica appena

arrivano fracassateli tutti dioboia

cioè più che altro alle conseguenze

sarà una sorta di inventario

forse aveva già usato questo verso

forse invece probabilmente no si tratta

unicamente di una questione di voci

portate la consapevolezza allarea della gola

e sentite il respiro che la attraversa

poi sentite il respiro fluire nei polmoni

portate la consapevolezza verso laddome

infine diventate consapevoli di tutto

il processo respiratorio e continuate

a osservarlo per un po di tempo

riportate la consapevolezza allosserv

azione del corpo fisico nel suo insieme

e aprite gli occhi

lunica soluzione possibile

alla contraddizione delle idee

sta nellenergia e nella felicità della lingua

complice involontario della comunicazione

che fa appello allimmaginazione

spirituale e materiale

dei suoni e del

ritmo

e alla dis

pers

ione

del

senso

questo tessuto è molto sensibile

perché ricco di vasi sanguigni

e di recettori nervosi infatti

se stimolato direttamente anche

il sole è un po strabico cerca

di capire cosa ti lega non c’è bisogno

di trovare un approccio diverso il vice

questore gli sudavano le mani in parti

colare la mano destra una novit à 

laggettivo che stai cercando è assoluta

assoluta to reach the equilibrium

a un neonato di 3 giorni diagnosticavano

osservate bene la parola ripetete

diagnosticavano diagnosticavano

un tumore alla prostata anche lui

era unincarnazione della megamacchina

[57. continua] 

Annunci

BALLATA SERIALE #56

ovvero

BALLATA (PO)ETICA

coloratura

il vicequestore palizzi scandisce le parole annunciando l’ultima scommessa – la regola assoluta è di ricambiare ciò che ci è stato dato – grazie per aver accettato il nostro invito – il vicequestore risponde alla chiamata del daimon – la saggezza giace accanto a te, semplicemente, senza metafora – a chi non ha nulla è proibito non amare la merda

qual è la mia lingua madre

la lingua di mia madre

la mia lingua materna

a linghëi mamma mejë

la lingua della mamma

la lingua di ma

pensava ogni tanto di realizzare

una poesia sonora intitolata ma

era secondo lui la sillaba maggior

mente rappresentativa della lingua italiana

clicca qui per ascoltarla

quante sono le mie lingue madri

in dialetto la frase

non si può neanche tradurre

litaliano si chiama u toshkë

vale a dire il toscano

seduto in cima al muro luovo gigante

commentava bisogna vedere chi è che comanda

tutto qua il vicequestore restava fermo

ecco che dimenticava ancora il suo nome

alzava gli occhi no non è questo il termine

interruzione della comunicazione

segue un avviso

secondo le statistiche la domenica

pomeriggio è il momento in cui più gente

si butta dalla finestra

quindi abbiamo bisogno di materiale

più immediato di ottima qualità

ma facilmente fruibile

il vicequestore entrava nel condominio

sembrava abbandonato ma al suo interno

no è troppo difficile da dire

sentite il respiro che entra e esce dal naso

non controllate il respiro in alcun modo

osservate come il respiro è fresco

quando entra dalle narici e caldo

quando esce osservatelo con latteggiamento

del testimone distaccato

in riva al mare su uno scoglio

con gli occhi rossi e un taglierino

in mano il daimon ululava e il vice

questore

           sprofondava

                           nellabisso

un avviso

tutte le domande presenti nella banca dati

ministeriale sono suddivise in 70

moduli predeterminati

io comunque sono pronto io comunque sono grata

al io comunque ci tengo a continuare io comunque

non mi sono mai riferito io comunque non temo

nessuno io comunque cerco di farmi trovare

io comunque penso che il distacco io comunque

rispetto lopinione di tutti basta basta così

mi considerano già sufficiente

mente ricoperto di frottole

da non potermi più districare

un modello contiene sempre le stesse

domande ma presentate in ordine diverso

e allora gridiamo dicono che faccia bene

[56. continua]


BALLATA SERIALE #55

ovvero

BALLATA (PO)ETICA

intermezzo

dove tutto è così familiare e riconoscibile | e al tempo stesso così strano e inusitato – il vicequestore palizzi vuole mantenersi in forma ma senza eccedere nella muscolatura – il 3 non saprei dire perché è un uomo tetro – secondo il vicequestore la poesia non è creazione di immagini ma di significati – se affermate di aver raggiunto qualcosa, questa è la prova più sicura che vi siete smarriti

sedete con le gambe allungate

piedi vicini ma non in contatto

si sedeva chiudeva gli occhi

faceva una pausa e quindi

appoggiate il palmo delle mani a terra

lateralmente appena dietro ai glutei

ci sono persone che sembrano

avere molte voci non credi

il dorso il collo e la testa

devono essere comodamente dritti

per esempio avere una voce gialla

e friabile o marrone e ruvida

mantenendo la posizione chiudete gli occhi

e rilassate tutto il corpo

sono certe sensazioni dinsieme

il respiro è il processo più vitale

del corpo influenza le attività

di ogni cellula è intimamente collegato

con le prestazioni del cervello

ogni parola genera immagini

che si urtano luna con laltra

e viene fuori un grande caos

la respirazione alimenta la combustione

di ossigeno e glucosio producendo energia

non si riesce a capire niente

per ogni contrazione muscolare secrezione

ghiandolare processo mentale la maggior parte

la maggior parte dei principali indici azionari europei dei progetti non rispetta dei campionati minori e giovanili dei campi delle donne delle altre tracce dei produttori dei cittadini dei commercianti avverte un incremento dei casi innocui degli atleti

delle persone respira in modo scorretto

utilizzando una piccola parte della propria

capacità polmonare

e le parole assumevano

significati diversi in relazione

ai suoni che contenevano

occorre focalizzare la consapevolezza

sul processo respiratorio normal

mente ignorato

e pesare le parole

è mai possibile pesarle

prenditi il tuo tempo

respira pure liberamente

la respirazione è un processo inconscio

che può essere controllato coscientemente

in qualsiasi momento diventando un ponte

ma se è così facile che scompaiano

i confini tra reale e immaginario

tra le aree consce e inconsce della mente

perché non dovrebbero cancellarsi

o almeno affievoliiiiiiiiiiiiirsi

quelli tra limmagine di se stessi

e limmagine dellaltro

il momento migliore per praticare

è il mattino presto quando il corpo

è fresco e la mente ha poche impressioni

certe volte pensava

di poter curare se stesso

con limmaginazione e persino

di poter curare gli altri

cercate di praticare regolarmente

alla stessa ora ogni giorno

nello stesso luogo ogni giorno

una folla di dettagli

e di ricordi del tutto secondari

lo assediava e la conversazione

si faceva verrrbosa

non abbiate fretta è essenziale

progredire in modo lento e stabile

il caso si verifica perché

sono io a vederlo e se invece

va diversamente

respirate sempre dal naso

e non dalla bocca entrambe le narici

devono essere pulite e fluire

liberamente

mi sembra che la causa sia da ricercare

nella mia stanchezza

o in una mia distrazione

se non ci si può sedere

in una postura meditativa

ci si può poggiare a un muro

con le gambe allungate

o nel fatto che la volontà

dellaltra persona

era rivolta altrove

o su una sedia

con lo schienale dritto

[55. continua] 


BALLATA SERIALE #54

ovvero

BALLATA (PO)ETICA

leitmotiv

il vicequestore palizzi è un botta e risposta continuo – come si può definire il lavoro – un consenso ampio convinto e credibile – il vicequestore è deliziato dal suo personaggio – secondo il meccanismo ben noto dell’associazione – il vicequestore occulta fascicoli processuali in cambio di mazzette – i grafici si servono ora di simboli dotati di caratteristiche oniriche

la mia patologia è la seguente

entrava in scena il leader tribale

rimasto ferito in una recente operazione

pagani celebravano rituali di separazione

il cosiddetto collaterale sottostante

un drone della cia della siaiei gall

eggiava in prossimità dellisola

gli alieni preferiscono gli occhi

la lingua e i capezzoli

per semplificare il processo

i personaggi saranno classificati

utilizzando le seguenti categorie

ritratti fatti persone sport ambiente

rivolte guerre esteri fun spettacoli

completano il profilo spiccate

attitudini relazionali di negozia

zione determinazione e grinta forse

invento un po forse abbellisco

perché io ero una costruzione

ma nel complesso era così questo meccanismo

rende la sostanza inizialmente appetibile

solo per i tossicodipendenti che già mossi

da questo desiderio patologico non

si fanno problemi per il rischio infezioni

nellinteresse del racconto il vicequestore

leggeva il rapporto annuale dellagenzia

ecco cosa diceva

le cose sono in procinto di ottenere

un po strano praticamente ci sono

degli spari fortissimi e continui ogni

5 o 10 minuti di aria compressa che mandano

onde riflesse da cui estrarre dati

sulla composizione del sottosuolo

adesso servirebbe un po

dimprevisto possibilmente

a colori a colori a colori

sullo schermo appariva unimmensa

folla che gridava noi siamo tutti

devi stare con i piedi per terra

un quadratino con la tua faccia

che sorride in maniera strana

o fa delle smorfie senza motivo

tutto è sollecitazione

tutto si lega tutto ci lega

il potere il senso ogni segno

è una sollecitazione cui non si può non

rispondere con la sottomissione

o con la sovversione

il vicequestore scivolava in un buco

qualsiasi probabilmente e aspettava

il passaggio dal reale al segno

schiude un ampio terreno di gioco

e di incertezza allimprovviso

il circuito integrato si chiudeva su se stesso

garantendo in qualche modo la cancell

azione

         automatica

                      del mondo

[54. continua]


BALLATA SERIALE #53

ovvero

BALLATA (PO)ETICA

preludio

il vicequestore palizzi ha tenuto fede agli impegni – +30% di prodotto gratis – una trance ipnoide, una leggera forma di trance che è la prima fase dell’ipnosi – il vicequestore è dotato di caratteristiche oniriche – modi di percezione e di organizzazione – il problema è come chiamarlo – nell’alcova del sé che si sfilaccia

davanti al bancone del bar il vicequestore

prendeva i bicchieri e li avvicinava li metteva

in fila in ordine casuale ma alla stessa

distanza più o meno non siamo più in grado

di agire ma soltanto di reagire diceva

con unoperazione riflessa una risposta

automatica adesso bisogna giocare

questo errore è causato di solito

dallassenza di una connessione a internet

o da una rete configurata scorrettamente

il consiglio dei supervisori introduceva

la parola del giorno la parola del giorno  è

c a r t o l a r i z z a z i o n e

i giochi di parole non sono permessi

no non si tratta di capire

non è la parola giusta

non è così che si gioca

una osservazione

il titolo della composizione è ballata (po)etica

apertura della soluzione in corso

nel senso di conoscere di cosa si è capaci

attraverso sforzi intensi

e sacrifici dolorosi

il governo programmava le persone

con metodi che sono pieni di buchi

mi ripeto forse mi ripeto

il ritmo dei battiti del vicequestore

invece di aumentare continuava a scendere

cancelli sbarrati con catene e barriere

di mattoni grigi siamo sottoterra da più

di un mese e nessuno ci ascolta

il giudizio della commissione didattica

è da ritenersi insindacabile

cassa integrazione a 750 euro al mese

mobilità da gennaio 450 euro al mese

ecco quanto voleva aggiungere

ogni confusione del pensiero con lordine

della realtà è allucinatoria dipende da un contro

senso totale sul linguaggio il quale è illusione

nel suo stesso movimento poiché nella sua stessa

materialità è decostruzione di ciò che significa

a cosa servono queste indicazioni

se volete realizzare una poesia poeticamente poetica

ecco una lista iniziale di frammenti da utilizzare

tu ancora oltre senza soltanto un po meno temo

desiderio divenire nel vuoto greve manca io la vedo

come se tutto non è possibile solo quando sognavo

di essere la nebbia e la notte non c’è nessuno scampo

nemmeno qui eppure magari e invece dunque sente

in sé la lusinga dellattesa così nel buio rattrappito

o se la luce trovi qualche senso più nuovo il tormento

te lo dicevo io dentro ascolto che adesso è il tempo

lascia un commento

un unico grande ronzio continuo

deterge e profuma tutta la casa

ecco un endecasillabo perfetto

anche questultimo verso è un endecasillabo perfetto

quello dopo invece no

e neanche questo

e neanche questo

e neanche questo

e neanche questo

e così via

[53. continua]

 


BALLATA SERIALE #52

il vicequestore torna al vecchio sistema – il giornale lo incorona indicandolo – chiederemo scusa ai cittadini per i ritardi – il vicequestore si è svegliato imbiancato – il sapore dolce dello zucchero può dare qualche conforto ai bambini e farli piangere meno per la puntura – che per una sorta di bulimìa verbale fa diventare caotico anche quello che in origine non era

il vicequestore era sudato faceva fatica

a stare in piedi nella cappella elettrica

una pantera nivr comu tzzònë sedeva

vicino alla vergine un vero traguardo

dopo anni di rallentamenti burocratici

incomprensioni e passi indietro che hanno

dato disposizioni alla polizia riguardo

il download dei contenuti multimediali

è difficile crescere quando fatti

reali sono considerati inesistenti

il vicequestore ora è in strada

ora ci aggredisce

ora serve un gestore

ora sembra appeso a un filo

ora twitter ha i filtri per le foto

per ora niente esuberi

ora rischia di saltare

ora i ris hanno una pista

ora finisce indagata

ora un cavallo

ora scendi dallo scuolabus

ora sono arrivati i titoli di coda

ora la situazione si è capovolta

atlovopac è is enoizautis al aro

fra i molti simboli usati

per rappresentare la buona società

diceva non si è ancora proposta

la ruota dello scoiattolo

uningenua ragazza di provincia

stava per recarsi a un colloquio di lavoro

si fermava davanti a palizzi roteando

sorridendo gli occhi e sorrideva

ecco di seguito le sue parole

sono miss gioisci interessata a te

e desiderio di avere te come mio

amico per amico è tutto passione

e rispetto ammirazione e amore

e la condivisione di idee ho intenzione

di inviare la mia immagine

per voi se mi risponde

stava spingendo il proprio comportamento

oltre quello che fanno nella realtà

solo per soddisfare locchio della telecamera

voleva dire avere un successo enorme

voleva dire che magari sì insomma

voleva dire che ora si sentiva molto meglio

voleva dire che era destino

voleva dire fare cose contrarie a quelle che

voleva dire rischiare di colpire le case di fronte

voleva dire non riuscire neanche a pagare

voleva dire che ti piaceva

voleva dire che mi avevano accettato

voleva dire sporcarsi le mani

voleva dire ecco finalmente

la gran madre di tutte le liste

infinita per definizione perché

in continuo sviluppo in continuo divenire crollo continuo in continuo esaurimento scorte continuo a sostenere in pressing continuo in continuo aumento scontro continuo

il web è appunto ragnatela e labirinto

una vertigine virtuale senza più

distinzioni tra verità

e errore

[52. continua]


BALLATA SERIALE #51

ovvero

LA NOVENA IN CANCRENA

 

il vicequestore palizzi entra in questo nuovo regno, che la chiesa annuncia e anticipa – la terra è benedetta fin dall’inizio – il vicequestore ama camminare sott’acqua – la reazione della popolazione è un fatto importante perché dice che c’è una larga – il vicequestore vuole dilatare i tempi del procedimento – un segno di accoglienza per gli ultimi – non è un mestiere, ma una missione

vieni sistema di credito riempi il cuore

dei tuoi fedeli e accendi in noi

il fuoco del tuo amore manda

il tuo spirito e tutto

                        sarà

                              ricreato

preghiamo

o ricapitalizzazioneche con il dono del credito

guidi i fedeli alla piena luce della verità

donaci di gustare la vera sapienza

e di godere sempre del tuo conforto

amen

o banca centrale concepita senza peccato

ti venero oggi sotto il vessillo del mercato

il presidentemi ha insegnato rispetto

e sottomissione a te quali onori

asset e omaggi ti dovrei prestare

se ciò che ti chiedo non è per la gloria

del neoliberismo e per il bene della mia anima

fammi avere quello che sia più conforme a entrambi

segue momento di silenzio

o spending review questo dolce nome

mi invita a avere fiducia in te mi porta

conforto e fortifica la mia fede

privatizzazione ho totale fiducia

nella tua potente intercessione

e ti chiedo di aiutarmi a conservare

sempre accesa in mezzo al mondo

la fiamma della fede

segue il magnificat

lanima mia magnifica il denaro

specie se immateriale nellelettronica

consustanziato il mio spirito esulta

nella correzione triennale dei conti

mia salvatrice che ha guardato lumiltà

della sua serva da ora in poi tutte

le generazioni temeranno la bolla

grandi cose ha fatto in me la riforma

e santo è il suo nome di generazione

in generazione la sua misericordia

si stende su quelli che la temono

ha spiegato la potenza dei media e del manganello

ha disperso i superbi nelle manifestazioni

ha rovesciato il welfare state e il debito nazionale

ha innalzato speculatori e amministratori delegati

ha ricolmato di beni chi non ne aveva bisogno

ha rimandato i poveri a mani vuote

ha soccorso i mercati finanziari e leuropa sua serva

distruggendo e incarcerando la popolazione

come aveva promesso ai nostri padri

al capitale e alla sua discendenza per sempre

gloria alla troika una e trina

al downgrade e al default

come non era nel principio e ora

e sempre nei secoli dei secoli

amen

 

[51. continua]