BALLATA SERIALE #52

il vicequestore torna al vecchio sistema – il giornale lo incorona indicandolo – chiederemo scusa ai cittadini per i ritardi – il vicequestore si è svegliato imbiancato – il sapore dolce dello zucchero può dare qualche conforto ai bambini e farli piangere meno per la puntura – che per una sorta di bulimìa verbale fa diventare caotico anche quello che in origine non era

il vicequestore era sudato faceva fatica

a stare in piedi nella cappella elettrica

una pantera nivr comu tzzònë sedeva

vicino alla vergine un vero traguardo

dopo anni di rallentamenti burocratici

incomprensioni e passi indietro che hanno

dato disposizioni alla polizia riguardo

il download dei contenuti multimediali

è difficile crescere quando fatti

reali sono considerati inesistenti

il vicequestore ora è in strada

ora ci aggredisce

ora serve un gestore

ora sembra appeso a un filo

ora twitter ha i filtri per le foto

per ora niente esuberi

ora rischia di saltare

ora i ris hanno una pista

ora finisce indagata

ora un cavallo

ora scendi dallo scuolabus

ora sono arrivati i titoli di coda

ora la situazione si è capovolta

atlovopac è is enoizautis al aro

fra i molti simboli usati

per rappresentare la buona società

diceva non si è ancora proposta

la ruota dello scoiattolo

uningenua ragazza di provincia

stava per recarsi a un colloquio di lavoro

si fermava davanti a palizzi roteando

sorridendo gli occhi e sorrideva

ecco di seguito le sue parole

sono miss gioisci interessata a te

e desiderio di avere te come mio

amico per amico è tutto passione

e rispetto ammirazione e amore

e la condivisione di idee ho intenzione

di inviare la mia immagine

per voi se mi risponde

stava spingendo il proprio comportamento

oltre quello che fanno nella realtà

solo per soddisfare locchio della telecamera

voleva dire avere un successo enorme

voleva dire che magari sì insomma

voleva dire che ora si sentiva molto meglio

voleva dire che era destino

voleva dire fare cose contrarie a quelle che

voleva dire rischiare di colpire le case di fronte

voleva dire non riuscire neanche a pagare

voleva dire che ti piaceva

voleva dire che mi avevano accettato

voleva dire sporcarsi le mani

voleva dire ecco finalmente

la gran madre di tutte le liste

infinita per definizione perché

in continuo sviluppo in continuo divenire crollo continuo in continuo esaurimento scorte continuo a sostenere in pressing continuo in continuo aumento scontro continuo

il web è appunto ragnatela e labirinto

una vertigine virtuale senza più

distinzioni tra verità

e errore

[52. continua]

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...