BALLATA SERIALE #35

il vicequestore palizzi ancora al tribunale economico permanente – everything is cool in slow motion – il vicequestore è stato trasferito in una struttura medica militare – scrivi solamente ciò che potrà aiutare qualcuno – ma bisogna partire dalle fondamenta e non dal tetto – il vicequestore mente per poter piacere di più – la discontinuità dei mondi è la legge dell’apparire e dunque dell’esistenza

così di giorno in giorno

questa credenza si diffondeva

oltre ogni confine e la fama

si propagava e percorreva 100 km

con un euro il vicequestore era in piedi

nel tribunale economico permanente

in mezzo a luci stroboscopiche verdi

e a una cultura dimpresa unica al mondo

ascoltava rapito gli incessanti messaggi

di motivazione della direzione

una trasformazione organica

è sempre più caratterizzata da elementi

fermatevi al primo piano raggiungibile

e uscite immediatamente state lontano da mobili

immateriali e simbolici quando si ha paura

non c’è il tempo per prendere le decisioni

state lontani anche da pali e linee elettriche

rallentate e fermatevi ai bordi della strada

più corrette il progresso tende dunque

a spersonalizzarsi e automatizzarsi

ma cosa vuoi dimostrare

appena uscito lo stereotipo del vecchio

barbone pazzo gli andava incontro dicendo

e luomo ha tradito il soprannaturale

e di conseguenza non si può più creare

e per crederlo basta che ci guardiamo

aspetta un paio di minuti

prima di riprendere la lettura

quello che ci spaventa di più

è non sapere esattamente

cosa accadrà il vicequestore

non sapeva cosa fare ci voleva

unidea e ci voleva subito

per valorizzare al meglio

il tesoretto a disposizione

come aveva fatto a non pensarci

bastava privatizzare la poesia

applicando con la massima velocità

possibile i vari meccanismi legislativi

la spinta riguarda sia i singoli

versi che interi componimenti certo

il quadro si presenta meno propizio

rispetto alla grande stagione degli anni ’90

lagenzia fornisce la struttura

tecnica di supporto e riduzioni

degli organici significativi

il vicequestore in giacca grigia

e cravatta azzurra diceva è finito

il tempo delle scuse e delle giustific

azioni seduto su un divanetto di pelle

bianco crema sorrideva con garbo alla fine

salutava con la mano lentamente usciva

però alla fine i costi dei voli da qui

erano assurdi e quindi abbiamo trovato

unofferta per la spagna e quindi

il progetto allo studio prevede di non

collocare i versi direttamente sul mercato

ma di trasferirli in un primo momento

alla cassa depositi e prestiti

[35. continua]

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...