BALLATA SERIALE #33

il vicequestore palizzi alle prese con i primi accertamenti – com’è giustificabile l’industria culturale – quello che conta è la plasticità interna al sistema – il vicequestore è stato abbandonato dagli spiriti – e dopo un’attenta analisi ho capito che non ho capito niente di te

 

mo faccio un discorso un po’ generico

l’agente della riscossione parlava

sottovoce al vicequestore da oggi

c’è un tablet per tutti la notte

mai più scenderaaaaaaaaaa

è evidente che non possiamo

ignorare le indicazioni che arrivano

che ci consigliano di essere

rispettosi

attenti

se stessi

galanti e romantici

pazienti

lavora con impegno

per contribuire alla tenuta del paese

il domani ti farà scoprire mondi

sempre diversi la notte mai più

scenderaaaaaaaaaaaaaaaaaa

la sfida riparte

ci sono 3 cose che puoi fare

‘a monakell’ ‘a monakell’

non avvicinarti troppo al pozzo

statt’ attint’ alla monakell’

quanto più la gente resiste

tanto più la carichi di punizioni

decorso il termine di 60 giorni

dalla data di notifica della cartella

senza che sia intervenuto l’integrale

pagamento sono dovute ulteriori

somme aggiuntive da calcolarsi akka

tasto errato

e chi vince verrà premiato

con un’attività divertente

che lo terrà lontano

dalla cucina mentre chi perde

e tutto ciò simultaneamente

intervallo

interrompiamo la normale programmazione

ricordando che annunci per la vendita

di strumenti per commettere omicidi

e armi di distruzione di massa

non sono permessi

in questa poesia

il vicequestore ovvero il protagonista

che si vede poco prendeva un caffé

con l’agente distratto ricordava che

le bombe del 12 dicembre scoppiavano

in un paese dove a partire dal 3 gennaio

c’erano stati 145 attentati

qualcuno giocava al videopoker

con una bottiglia di dreher in mano

e la maglietta dell’inter di van der meyde

la maggior parte sono di origine

ufficialmente incerta

 

[33. continua]

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...