BALLATA SERIALE #2

il vicequestore palizzi crede nella piazza come luogo di aggregazione – secondo il vicequestore tendiamo facilmente ad abbandonarci alle visioni – le parole ci fanno agire senza reagire – il vicequestore va a cercare indizi nella cappella elettrica – detenzione illegale vuol dire tante cose 

 

hai mai avuto la sensazione di aver perso

la cognizione del tempo anche solo per qualche secondo

attenzione

questa composizione contiene elementi forti

che potrebbero fungere da attivatori

per i sopravvissuti della programmazione monarch

verso un mondo dove buongiorno

vuol dire veramente buongiorno

a letto a letto

diceva la farfalla

chi non ha letto

dorma sulla paglia

considerando le caratteristiche vocali

e lo stato di nervosismo in cui si trovava

il vicequestore non aveva tanto voglia

di sentire la voce del sistemista

il bravo sistemista non dorme mai

come sempre tenuta su un filo di corrente a alta tensione

ho sognato decina di migliaia di robot diceva

che si prostituivano contrabbandavano droga armi

e giravano ogni tanto film snuff

palizzi si avvicinava a uno straniero

gli chiedeva sottovoce

il ragazzo rispondeva con una smorfia

ecco cosa diceva

el tiempo se acelera

los sentidos se agitan

el miedo paraliza los sentidos

el vértigo los dispara

la acampada permanente en la puerta del sol

es vértigo puro

alla richiesta di spiegazioni

la reazione era la seguente

per una ragione qualsiasi si verifica

una improvvisa revisione al ribasso

dei livelli di debito accettabili

pensateci su

o in alternativa

rivolgetevi all’istituto aspen

il vicequestore si precipitava in strada

entrava affascinato nella cappella elettrica

la donna era stesa su una stuoia

c’erano fuochi borchie e tubi al neon

l’occhio cadeva sulle unghie

palizzi si perdeva in un altro mondo

croci celtiche meticolosamente disegnate

con coralli turchesi incastonati

le immagini erano di per sé eloquenti

non avevano certo bisogno

di essere arricchite o peggio manipolate

las revueltas son reales

cuando modifican el espacio-tiempo

esempi di metodi di lavoro in ordine sparso

abuso sessuale e tortura

confinamento in box gabbie o sepoltura

provocando la sensazione di annegamento

girare su se stessi

luce accecante

la lettura della passività

come condizione dell’essere libero

la privazione del sonno

allucinogeni per provocare confusione e amnesia

ingestione o iniezione di sostanze chimiche tossiche

danni o minacce ai familiari

uso dell’illusione e della realtà virtuale

tutto questo è realmente accaduto

attenzione la promozione è scaduta

con le ultime violenze pre-elettroniche

affrettati la nuova versione light ha le stesse caratteristiche tecniche della versione 

non light ma con funzionalità limitate la detenzione

seguendo un punto di vista piuttosto imparziale

l’efficienza entra direttamente nelle case

sempre in servizio sempre soddisfatti

[2. continua]

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...