APPUNTI DI UNO STUDENTE IN OCCASIONE DEL 30° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DELL’ONOREVOLE ALDO MORO

la mia prima composizione, datata 2008 – il caso moro come inizio della distruzione del movimento della sinistra italiana extraparlamentare e libertaria – il caso moro come icona del segreto, del terrore e della manipolazione delle informazioni – non credere alla verità

una barriera percettiva fra mondo

cosciente e mondo esterno

come una nebbia appiccicaticcia

che si accumula a livello del suolo

sghemba e assolutamente inafferrabile

è difficile dare una definizione precisa

devo telefonare io no

dovrebbe andare personalmente non

posso non può dovrebbe per forza

sì certo sì mi dispiace cioè se lei

telefona non tu non sei normale

sei sei anormale lo dice

in modo strano trascinando la a

aaà-normale

allora ai miei argomenti neppure si risponde

una ridotta reattività agli stimoli ambientali

che comporta una sospensione

dell’attività relazionale

le cose saranno chiare

saranno chiare presto

non era un eroe né

preparato all’eroismo proseguirà

la carriera fino a ottenere la rapida

promozione al grado di maresciallo

ed è reversibile

riepilogando è certo riguardo poi

ai motivi in relazione al

eppure dunque non

è stato possibile questa versione

per il resto si dissolvono

una dopo l’altra tutte le illusioni

sulla possibilità di ristabilire

la normalità della situazione precedente

molte cose devono essere state sequestrate

se un individuo è sottoposto a più

non si è più certi di niente

di queste ore di base sarà pervaso

da uno stato di tranquillità e di

stanchezza statista è propriamente

l’uomo dello stato colui che allo stato alla

struttura che lo costituisce devolve

intelligente fedeltà meditazione studio

poiché il nostro organismo tende

a conservare lo stato

di massima rilassatezza

con la facilità con l’indifferenza

con il cinismo che avete manifestato sinora

semplice affidabile e sicura

resistente alla fatica alle peggiori

condizioni atmosferiche e al passare

del tempo tutte le elevate

caratteristiche prestazionali di sicurezza

e affidabilità il fusto di nuovo

disegno agevola l’inserimento si tratta

di capire ciò che agita nel profondo

la nostra società la rende inquieta indocile

apparentemente indomabile irrazionale

e l’estrazione accanto al chiavistello

di montaggio è stato inserito pensiamo

che il sistema globale della comunicazione

in una società industriale avanzata è ancora

una sovrastruttura e non piuttosto

un’industria pesante

risponderò a questa domanda

attraverso l’arte della danza le prede

attraggono meno l’attenzione dei predatori

ma dall’altra parte sono anche più vulnerabili

in quanto meno sensibili agli stimoli

questo mezzo diventa un narcotico

per poter esercitare una simile azione le parole

devono possedere forza ciò è possibile solo

se si riferiscono chiaramente a determinate

situazioni solo se le parole

sono concrete se esse trovano

la conformazione della via

una stradina stretta e

circolare lunga circa

rispondenza nella realtà

600 metri con un solo

accesso-uscita agevole

controllare l’andirivieni

nella strada oppure bloccarlo

questo è lo spettacolo dell’epoca ogni

apparenza è dubbia su ciascuno

domina un numero illimitato di opinioni

voci di dissenso

non sono artificiosamente emerse

contrapposte e soltanto la massa

e la violenza hanno ancora importanza

discorsi e ammonimenti generici

rimangono senza alcun effetto

per una storia che tutti conoscete

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...