LA BALLATA DELLO STAGISTA 3.0 #6

[segue da 5.]

batteva le ali lieve

tra rovi e foglie secche

in un lampo turchese

sbranava tre bistecche

era il martin pescatore

strappa gli occhi al martin pescatore

fingi di essere un abbattitore

o almeno un abburatore

di certo un accecatore

scarica l’acceleratore

combatti l’accentratore

dimentica di essere un accettatore

ricorda che l’accordatore

non è un accumulatore

ricusa l’accusatore

dimentica l’addestratore

è solo un addomesticatore

tonifica l’adduttore

è un buon agevolatore

respinge l’aggressore

ma se sei un agitatore

hai collegato l’alimentatore?

è un giallo non giallo la verità dell’alligatore

è arrivato l’ambasciatore

seguito dall’ammaestratore

al servizio dell’ammaliatore

in difesa dell’ammortizzatore

c’è già stato il grande animatore

responsabilità dell’appaltatore

sono un buon argomentatore?

o solo un arrampicatore

quanto costa un assessore?

taci attentatore

travestito da autore

mero avversatore

di chi ti è benefattore

pochi cenni sul carburatore

qualcuno in più sul caricatore

una parola che mi piace è catalizzatore

è più adatta ora cloroformizzatore

semplice collaboratore

padre indiscusso del pensiero conservatore

dalla parte del consumatore

avvisa il controllore

delegittima il corruttore

sarai mica un cospiratore

il minimo comune denominatore

esplode il depuratore

querela il diffamatore

un incredibile disonore

il laboratorio del dittatore

questi versi non saranno un errore?

si discolpa il semplice esecutore

esploratore essiccatore

estensore esteriore

non utilizzare l’estintore

eversore falsificatore

con manie da favoleggiatore

fammi il favore

in tutto questo fetore

non comportarti da fiancheggiatore

o – guarda che è uguale – giustificatore

attenzione all’imbonitore

che si dà arie da imperatore

padre pio era un impostore

la risposta all’intervistatore

l’extracomunitario è un invasore

l’ipnotizzatore irradiatore

istigatore istitutore

rispettare il legislatore

è la regola caro lettore

non aspettarti un liberatore

che non sia un liquidatore littore

o semplicemente un livellatore

a malincuore

con volontà da manipolatore

disturbare il manovratore

(media)tore mistificatore

mitragliatore moderatore

molestatore monsignore

motteggiatore multicolore

nossignore

non sentite uno strano odore?

l’oratore vi fa orrore?

non è altro che un osservatore

né il migliore né il peggiore

il capitale si appropria del plusvalore

malatesta come precettore

propulsore non provocatore

detto ovviamente con pudore

sferra il colpo il canguro pugilatore

ci stava un verso purificatore

altrimenti il questore

spegneva il ripetitore

cercando il verso risolutore

più che ristoratore risuscitatore

di qualcosa rivelatore

rivendicatore di rumore

sabotatore sbeffeggiatore

sta finendo ne avete il sentore

comunque niente discorsi da superiore

solo spegnete il televisore

uscite di casa senza timore

se esci parli discuti non sei un trasgressore

diventa anche tu un trasmettitore

trimotore trivellatore

del tuo pensiero unico vettore

la canzone forse perde vigore

e allora basta visitatore

volteggiatore voratore

votatore zelatore

zimbellatore zirlatore

zolfatore zufolatore

Annunci

One Comment on “LA BALLATA DELLO STAGISTA 3.0 #6”

  1. Luce ha detto:

    “se esci parli discuti non sei un trasgressore

    diventa anche tu un trasmettitore

    trimotore trivellatore” mi piace, mi piace! Davvero bella questa ballata! Complimenti!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...